UNITUSS

Home / UNITUSS

UNITUSS

Destrometorfano bromidrato sciroppo

Elenco capitoli

  1. COMPOSIZIONE
  2. COME SI PRESENTA
  3. CHE COSA E’
  4. PERCHE’ SI USA
  5. QUANDO NON DEVE ESSERE USATO
  6. COSA FARE DURANTE LA GRAVIDANZA E L’ALLATTAMENTO
  7. QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L’EFFETTO DEL MEDICINALE
  8. E’ IMPORTANTE SAPERE CHE
  9. NOTE DI EDUCAZIONE SANITARIA
  10. COME USARE QUESTO MEDICINALE
    1. Quanto
    2. Adulti e ragazzi sopra i 12 anni: un misurino da 15 ml
    3. Bambini dai 6 agli 11 anni: un misurino da 5 ml
    4. Bambini dai 2 ai 5 anni:
    5. Quando e per quanto tempo
    6. Come
  11. COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE
  12. EFFETTI INDESIDERATI
  13. SCADENZA E CONSERVAZIONE

COMPOSIZIONE

100 ml contengono:

Principi attivi: Destrometorfano bromidrato mg 133 (pari a destrometorfano mg 102,6).

Eccipienti: Saccarosio; Glicole propilenico; Sodio carbossimetilcellulosa, cellulosa microcristallina; Sodio citrato; Acido citrico, monoidrato; Metile p-idrossibenzoato; Propile p-idrossibenzoato; Aroma menta; Aroma camomilla;

Acqua depurata.

COME SI PRESENTA

Unituss si presenta in forma di sciroppo per uso orale. Il flacone contiene 150 ml ed e’ dotato di tappo con chiusura di sicurezza e bicchierino dosatore.

CHE COSA E’

Il principio attivo dello sciroppo Unituss e’ un sedativo della tosse, cioe’ diminuisce gli accessi di tosse.

TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO

Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco-A.C.R.A.F. S.p.A., viale Amelia 70, 00181 Roma

PRODUTTORE E CONTROLLORE FINALE

A.C.R.A.F. S.p.A.

Via Vecchia del Pinocchio, 22-60131 Ancona-

PERCHE’ SI USA

Unituss si usa per calmare la tosse.

QUANDO NON DEVE ESSERE USATO

Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Non deve essere usato nei pazienti asmatici e nei bambini al di sotto dei due anni.

Non usare nelle due settimane precedenti, nelle due settimane successive o contemporaneamente all’assunzione di farmaci antidepressivi antiMAO

QUANDO PUO’ ESSERE USATO SOLO DOPO AVER CONSULTATO IL MEDICO

Gravidanza e allattamento (vedere “Cosa fare durante la gravidanza e allattamento”)

COSA FARE DURANTE LA GRAVIDANZA E L’ALLATTAMENTO

Nelle donne in stato di gravidanza o che allattano, Unituss deve essere usato solo dopo aver consultato il medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio nel proprio caso.

Consultate il medico se sospettate uno stato di gravidanza o desiderate pianificare una maternità.

QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L’EFFETTO DEL MEDICINALE

  • Non usare nelle due settimane precedenti, nelle due settimane successive o contemporaneamente all’assunzione di farmaci antidepressivi antiMAO.
  • E’ sconsigliabile, durante la terapia, l’uso di alcool

Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico o farmacista.

E’ IMPORTANTE SAPERE CHE

  • Dopo 5-6 giorni di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.
  • Unituss sciroppo contiene saccarosio, di ciò si tenga presente in caso di diabete e di diete ipocaloriche.
  • E’ sconsigliabile, durante la terapia, l’uso di alcool.
  • Somministrare con cautela in soggetti con alterata funzionalità epatica.
  • Poiché’ il prodotto può dare sonnolenza, di ciò debbono tenere conto coloro che potrebbero condurre autoveicoli o attendere a operazioni richiedenti integrità del grado di vigilanza.

NOTE DI EDUCAZIONE SANITARIA

La tosse secca e’ un sintomo che frequentemente accompagna le malattie da raffreddamento e gli stati influenzali; e’ dovuta allo stato infiammatorio delle vie respiratorie e non e’ accompagnata da produzione di muco e/o catarro. La tosse secca aumenta di frequenza e di intensità durante la notte, quando il paziente e’ coricato, infastidendone il sonno e peggiorando lo stato di infiammazione delle vie aeree.

La presenza di aria secca, la respirazione a bocca aperta e la posizione supina stimolano gli accessi di tosse. Per prevenire gli accessi e’ opportuno umidificare correttamente gli ambienti e favorire la respirazione nasale

COME USARE QUESTO MEDICINALE

Quanto

Adulti e ragazzi sopra i 12 anni: un misurino da 15 ml

Bambini dai 6 agli 11 anni: un misurino da 5 ml

Bambini dai 2 ai 5 anni:

un misurino da 2,5 ml

Queste dosi possono essere ripetute ogni 6 ore, fino a 4 volte al giorno

Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.

Quando e per quanto tempo

Il prodotto può essere assunto indipendentemente dai pasti.

Se dopo 5-6 giorni di trattamento i sintomi persistono, consultare il medico.

Consultare il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento.

Come

Lo sciroppo e’ già pronto per l’uso.

Agitato il flacone, capovolgerlo e premerlo per consentire l’uscita dello sciroppo. Versare nel bicchierino la quantità corrispondente alla dose consigliata e deglutirla.

COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE

Con dosi molto elevate quali si raggiungono in casi di abuso di farmaci o di intossicazioni accidentali sono stati segnalati: comportamento bizzarro e depressione respiratoria.

In caso di ingestione accidentale di una dose eccessiva di Unituss, avvertire immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

Portate con voi questo foglietto illustrativo.

EFFETTI INDESIDERATI

Alle dosi terapeutiche non sono segnalati effetti indesiderati.

In caso di assunzione di dosi eccessive del prodotto possono verificarsi disturbi gastrointestinali, vertigini, sonnolenza, manifestazioni allergiche con prurito, arrossamenti, eritemi.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Gli effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano e’ tuttavia opportuno consultare il medico o il farmacista.

Richiedere e compilare la scheda di segnalazione degli effetti indesiderati disponibile in farmacia (modello B)

SCADENZA E CONSERVAZIONE

Scadenza: vedi la data di scadenza indicata sulla confezione

Il periodo di validità si intende per il prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Attenzione: non utilizzare il prodotto dopo la data di scadenza riportata sulla confezione.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini

E’ importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservare sia la scatola che il foglio illustrativo.

REVISIONE DEL FOGLIO ILLUSTRATIVO DA PARTE DELL’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO: giugno 2009