Come Vedere Infinity

Scopriamo insieme come funziona Infinity, il servizio on demand di Mediaset che offre film, telefilm, serie televisive e cartoni animati attraverso il web.

Innanzitutto va chiarito che si tratta di un servizio che viene erogato dietro il pagamento di un abbonamento mensile il cui costo, al momento, è davvero minimo (al di sotto dei 10 euro) e che per i primi 15 giorni si può usufruirne in modo totalmente gratuito per il cosiddetto periodo di prova. Il fatto che sia on demand sta invece ad indicare che è lo spettatore a scegliere cosa desidera vedere e lo può fare a qualsiasi ora del giorno e della notte, visto che viene offerto un servizio cinema live, sempre disponibile, che permette di vedere in streaming la pellicola scelta. Nel caso invece si desideri posticipare la visione è possibile scaricare i contenuti per vederli in un secondo tempo.

Con quali dispositivi si possono vedere i contenuti di Infinity?

Se si possiede una connessione internet, film, telefilm e tutti gli altri contenuti offerti dalla piattaforma di Infinity sono visibili con:

  • computer fissi e portatili
  • tablet
  • smart tv
  • decoder
  • smartphone
  • Playstation 3 e 4
  • Xbox360
  • XboxOne
  • chiavetta chromecast
  • lettori blue ray

Da sapere anche che i contenuti possono essere visti su due dispositivi diversi in contemporanea e, nel caso siano stati scaricati in precedenza, possono essere visualizzati anche senza connessione internet.
Mentre per quel che riguarda i televisori, si deve consultare il sito di Infinity per sapere se il proprio apparecchio è abilitato: qui si trova l’elenco dei modelli e dei marchi abilitati.

Cosa si può vedere con Infinity?

La piattaforma propone qualche migliaio di titoli di film, moltissime serie tv e cartoni animati. Per quel che riguarda i film, si trovano sia molti classici, sia le pellicole più recenti, inoltre è possibile anche richiedere il noleggio di titoli non ancora passati sulle pay tv, basta infatti inserire il PIN che viene fornito al momento della registrazione, quindi si hanno a disposizione 48 ore per la visione. L’elenco dei titoli disponibili viene poi rivisto mensilmente per l’inserimento delle novità.

In merito alle serie televisive, Infinity mette a disposizione tutte quelle che passano sulle reti Mediaset, comprese molte di quelle trasmesse da Premium, ma anche in questo caso non mancano i classici, così come sono presenti le fiction. Per i bambini, invece, è stata creata una sezione apposita che, grazie a una navigazione davvero semplice, li mette in grado di scegliere da sé ciò che desiderano vedere tra le diverse serie animate e i moltissimi film dedicati a loro.
Tutti i contenuti possono essere visti anche in lingua originale e/o con sottotitoli in italiano.

Come ci si registra a Infinity

Una volta analizzata a grandi linee l’offerta di Infinity ed essersi resi conto che non sono necessari particolari dispositivi per accedere ai suoi contenuti, vediamo ora di comprendere bene come funzione questa piattaforma on demand.

La prima operazione da fare, se si è interessati all’offerta, è quella di procedere con la propria registrazione al sito, una procedura quanto mai semplice che richiede solo l’indirizzo e-mail e l’inserimento di una password, ma che può essere effettuata anche con l’inserimento delle proprie credenziali Facebook.

Una volta compiuto questo primo passo, si è chiamati a una scelta, si deve cioè decidere se si desidera usufruire dei 15 giorni di prova gratuita o se si preferisce attivare l’Infinity Pass. Nel primo caso è necessario immettere i propri dati di pagamento che deve essere effettuato con carta di credito o con Paypal mentre, se non si desidera inserire tali dati, si può acquistare una Infinity Pass presso i rivenditori autorizzati, che sono davvero numerosi (le grandi catene che vendono elettronica e le ricevitorie Sisal). Inoltre è possibile acquistare le Infinity Pass anche online direttamente sul sito di Infinity. Le card hanno costi diversi in base alla durata dell’abbonamento ed è possibile sceglierle mensili, trimestrali o annuali. Sia che si opti per l’uno o l’altro metodo di abbonamento, va da sé che non vi è alcun obbligo di proseguire con l’iscrizione al servizio al termine del periodo per il quale si è pagato l’abbonamento.

Guardare i contenuti di Infinity

Una volta acquistata la Infinity Pass ed eseguita la sua attivazione con una procedura assai semplice che prevede l’inserimento del PIN, che compare sullo scontrino d’acquisto, è necessario scaricare il Plugin di Infinity, operazione che richiede qualche minuto e per la quale si può seguire una procedura guidata. A questo punto si può iniziare a godere dei contenuti della web tv on demand. Non resta altro da fare che consultare il catalogo per scegliere cosa vedere. Al di sotto di ogni titolo compaiono due pulsanti: Guarda e Download, con il primo si può vedere immediatamente il film/programma, con il secondo invece lo si scarica per guardarlo quando lo si desidera.

Internet Nessun commento