Siti per scaricare musica gratis

la musica è la colonna sonora della nostra vita quotidiana e averne una buona selezione con noi, nei nostri dispositivi portatili, come smartphone o tablet, aiuta a trascorrere in maniera più easy la giornata, di lavoro o di riposo che sia.
Per questo motivo vedremo qui di seguito una serie di risorse disponibili nel web, dove è possibile scaricare in maniera gratuita e legale musica per le nostre ore.

Iniziamo con freestockmusic. Questa pagina già nell’aggettivo Free si dichiara disponibile a fornire brani musicali a tutti coloro che vogliano utilizzarli nei loro progetti. Che sia per un ascolto personale o per per video, presentazioni commerciali, mostre e fiere, sfilate e presentazioni di collezioni d’arte, qui si potrà trovare la sonorità giusta che farà da sottofondo all’evento. Per accedere e scaricare gratuitamente queste risorse è necessario registrarsi al portale. Questo permette di attivare una pagina dedicata. Dopo la registrazione e il log-in si potrà, cliccando sul link Free music scegliere in un menù che elenca diversi generi musicali. Dopo aver effettuato la scelta fra i generi, nella pagina che compare successivamente si potrà scegliere il brano, ascoltarlo in anteprima in modalità streaming e decidere di scaricarlo nel formato che si desidera, cliccando prima su Track details & download links e quindi su Download .MP3 o Download .WAV oppure su Download .AIFF.

Un’altra interessante pagina del web che ci permette di scaricare musica gratuitamente è incompetech. Qui si possono trovare moltissimi brani free da ascoltare e scaricare. Accedere a queste risorse è facile: dalla home page è possibile scegliere, nelle diverse directory disponibili: Electronic and Rock per la musica elettronica e rock, Film Scoring Moods per le colonne sonore di film, Lighter Faire per la musica leggera, World per la musica da tutto il mondo e infine da Everything Else per la musica di vari generi. Una volta deciso il brano con il tasto Play si può ascoltare un’anteprima e quindi optare per il Download con il relativo pulsante. Se si vuole conoscere le informazioni relative alle licenze d’uso del brano prescelto questo è possibile cliccando il tasto More.

Se il fine ultimo dello scaricare musica è esclusivamente quello di averne da ascoltare nel proprio dispositivo (smartphone o tablet), un sito che si presta a fornire ottima qualità gratuitamente è noisetrade. Facile ed intuitivo, presenta nella home page due menù principali Music e Books (sono disponibili da scaricare gratuitamente anche una completa compilation di testi e libri da leggere). Cliccando su Music si accede ad una ricca scelta di file audio, suddivisi per tematica. Si va dal Blues al Gospel, dal Pop al Reggae, dal Jazz al Rock e Metal. Sono disponibili molti brani di artisti e band emergenti, spesso senza etichetta discografica, che trovano su questo sito una buona visibilità mediatica. Scendendo verso il basso della home page si trova in top downloads una ricca scelta comprendente i brani più scaricati, mentre nella pagina new & notable le compilation di brani nuovi e degni di attenzione. In tutto il portale di Noise Trade, dopo aver scelto i brani preferiti è possibile averne un’anteprima e ascoltarli in streaming, cliccando sul titolo dei brani stessi, per poi decidere di scaricarli sul proprio dispositivo cliccando sul pulsante Download music. È necessario ricordare che, affinchè il download possa completarsi, occorre inserire il proprio indirizzo e-mail nella finestra di pop-up che compare, cliccando quindi sul pulsante Email my download code. Successivamente nella nostra casella di posta elettronica potremo trovare una mail che ci reindirizza al link finale per effettuare il download del brano prescelto. Come per gli sviluppatori di software open source anche in noisetrade è possibile effettuare donazioni, anche di pochi euro, a favore degli artisti che qui rendono disponibili i propri brani. È davvero una bella cosa riuscire, anche con poco, a contribuire al sostegno di questi artisti senza etichetta discografica.

Un altro importantissimo punto di incontro per gli appassionati di musica, disponibile nel web, è jamendo. Cliccando su un punto qualsiasi della home page si arriva ad un’altra pagina dove in alto a sinistra, nella barra rossa, è disponibile un tasto, cliccando il quale compare un menù a tendina da dove è possibile registrarsi creando il proprio account; trovare le classifiche; recuperare la propria password e accedere ad una pagina sulle domande frequenti. Qui è possibile, leggendo nelle risposte disponibili, conoscere tutte le modalità di navigazione del sito. In Jamendo sono disponibili migliaia di brani con licenza Creative Commons (utilizzabili anche per progetti commerciali). Da visitare assolutamente anche i due collegamenti presenti in alto a destra della home page: musica per progetti multimediali e canali radio per esercizi commerciali. In entrambe le scelte è possibile selezionare la lingua italiana per una navigazione più friendly. Da qui infinite scelte su numerosissimi generi musicali.

Utile segnalare anche altri due portali: Mp3World, dove è possibile scaricare gratuitamente brani di vario genere e Mp3.com dove direttamente dalla home page si accede ad una ricchissima serie di file musicali.

Nel ricordare che anche YouTube dispone di una sezione dove è possibile scaricare gratuitamente brani musicali, segnaliamo, per concludere, due motori di ricerca che vi indirizzeranno alle pagine dove è possibile reperire i brani musicali preferiti: il primo è BeeMp3 che con un interfaccia semplicissima aiuta e rende facilissima la ricerca, e il secondo ScoreBig, un po’ meno easy ma davvero tutto da scoprire.

Internet Nessun commento