Come scaricare video da YouTube con Android

Se ti stai chiedendo come scaricare video da YouTube con Android, allora sei capitato nel posto giusto. Nella guida che segue, infatti, vedremo insieme tutti i passaggi necessari da fare per salvare sul tuo dispositivo mobile tutti i video che vuoi e rivederli in qualsiasi momento. YouTube, come sai, è la piattaforma più usata per caricare ogni tipo di video. Ormai su questo sito si trova davvero di tutto: dalla musica ai tutorial, dai documentari ai filmati amatoriali, dalle ricette ai video “datati” che non si vedono più in Tv. Il problema principale è che guardare i video dallo smartphone o dal tablet richiede una connessione veloce e affidabile che non comporti interruzioni.

Quante volte ti è capitato che nel bel mezzo della visione di un filmato la connessione abbia cominciato a fare capricci e ti sei ritrovato a vedere il video “a singhiozzi”? C’è un solo modo per risolvere questo spiacevole inconveniente ed è scaricare i video di YouTube sullo smartphone con appositi programmi semplici da installare ed usare. Vediamone alcuni particolarmente consigliati per le loro prestazioni e per la facilità di utilizzo.

Come scaricare video da YouTube con Android

Facciamo una panoramica sulle migliori App per scaricare i video da YouTube. In rete troverai tante applicazioni diverse tra di loro, alcune però si sono dimostrate abbastanza complicate e poco pratiche, soprattutto perché ricche di opzioni superflue e di passaggi complessi. Inoltre, prima di cominciare questo excursus, devi sapere che alcune di queste App puoi installarle direttamente dal Play Store di Google, altre invece dovrai scaricarle dal loro sito ufficiale. Ad ogni modo, tutte le applicazioni che vedremo sono molto intuitive e di facile utilizzo anche per chi non è molto esperto in questo settore.

1. La prima applicazione che ti consiglio è TubeMate YouTube Downloader. Si tratta di un programma molto diffuso tra gli utenti appassionati del Tubo ma anche molto affidabile che richiede poco spazio di memoria. L’installazione infatti occupa soltanto 5,34 megabyte. Naturalmente stiamo parlando di un’applicazione del tutto gratuita che potrai trovare sul sito ufficiale ma non sullo store di Google. Grazie a TubeMate potrai salvare il video in diversi formati e risoluzioni. Per prima cosa scarica ed installa l’applicazione. Clicca sull’icona per avviarla e si aprirà una schermata con la barra di ricerca. Inserisci il nome del video che vuoi scaricare e poi clicca sulla freccia verde con la scritta “Download”. A questo punto comparirà un elenco di formati e risoluzioni e dovrai scegliere quella più adatta al tuo dispositivo. Il video si scaricherà sul tuo telefono o tablet in pochi minuti a seconda della velocità della tua connessione.

2. Un’altra applicazione molto semplice per salvare i video da YouTube è VideoLoader, pensata appositamente a questo scopo. Come vedremo di seguito si tratta anche questo di un programma semplice che funziona allo stesso modo di quello visto in precedenza. Anche in questo caso, la prima cosa da fare è scaricare l’applicazione ed installarla in modo corretto. Dopo averla avviata, basterà inserire nella barra di ricerca il titolo del video di YouTube che vuoi scaricare e scegliere sia la qualità che il formato. Tra i formati disponibili, ci sono ad esempio mp4, 3gp, flv, mentre tra le risoluzioni potrai scegliere tra 720p, 360p, 144p ecc. Dopo aver fatto il download puoi vedere il tuo video tutte le volte che vuoi e senza limiti! Questa applicazione non è presente sul Play Store di Google ma potrai cercarla sul web o scaricarla da qualche altro store.

3. La terza applicazione che ti consiglio si chiama WonTube Youtube Downloader compatibile con Android e anche in questo caso totalmente gratuita. Attraverso pochi click potrai fare il download del video sullo smartphone senza particolari problemi. Dopo aver installato l’applicazione, aprila cliccando sulla sua icona e copia nella barra di ricerca l’url del video che vuoi scaricare oppure inserisci le parole chiave per cercare il filmato. A questo punto clicca sul video e si aprirà una finestra dove potrai scegliere se guardarlo o scaricarlo. Seleziona la voce “Download” e poi il formato che più preferisci. Si aprirà una barra di avanzamento che ti indicherà lo stato di completamento.

4. L’applicazione Droid YouTube Dowloader conclude la serie di programmi indispensabili per scaricare video da YouTube con Android. Questa App ti sorprenderà per l’interfaccia semplice ed intuitiva che ti permetterà di trovare subito il video che cerchi e di salvarlo sullo smartphone. Grazie a Droid YouTube Dowloader potrai scegliere se cercare il video su YouTube, su DailyMotion o su entrambe le piattaforme. Un’altra opzione molto utile è quella che ti consente di salvare solo l’audio, se si tratta ad esempio di una canzone che vuoi semplicemente ascoltare. Scarica l’applicazione dal sito ufficiale ed installala sul dispositivo. Dopo averla aperta, ti apparirà una finestra in cui immettere il nome del video che stai cercando. Scegli il filmato tra i risultati di ricerca e clicca su “Download as video” o su “Download as audio” se invece vuoi salvare solo l’mp3. Nella pagina “Download” puoi vedere a che punto è il salvataggio del video. L’unico difetto di questa App è che non ti permette di scegliere il formato né di andare su YouTube per cercare il video o per visualizzare i video più visti del momento.

Dopo aver visto le principali App, terminiamo con qualche consiglio che ti tornerà utile nella gestione dei tuoi video. Innanzitutto devi calcolare che i video, come anche le applicazioni, richiedono dello spazio libero in memoria per poter essere salvate. Assicurati quindi di avere una SD card abbastanza capiente, soprattutto se i filmati sono in HD. Per velocizzare il download di grandi video, come film e documentari, è meglio utilizzare una connessione Wi-Fi e non la rete dati del cellulare per evitare di consumare i Gb a disposizione.

Telefonia Nessun commento