Come scaricare MP3 da YouTube Android

Quante volte abbiamo avuto il piacere di vedere un video su YouTube e pensato, “vorrei sentire questa canzone sul mio smartphone o tablet Android, ma come posso scaricare l’MP3 di questo video?”, operazione sicuramente complicata… ma anche no! Esistono due soluzioni per riuscire a sentire la miglior musica di YouTube senza per forza avere sempre una connessione internet a portata di mano, riuscendo così a trasformare video o concerti presenti in gran numero su YouTube in un vera e propria compilation audio a nostra portata di mano e in qualunque occasione. Basta seguire questi semplici passaggi che vi stiamo per descrivere molto attentamente e potrete sentire tanta musica… con pochi click!

SCARICARE MP3 DA YOUTUBE SUL PC E COLLEGARSI CON UN DEVICE ANDROID

Se non volete scaricare direttamente dal vostro Android, perchè preferite in genere utilizzare il computer, potete convertire i video YouTube sul PC, e poi tramite streaming o una SD card usufruirne senza problema sul tablet o smartphone. Visto i limiti di spazio di una SD card, è consigliabile farlo via streaming, naturalmente accertandosi che sia il pc che il nostro Android siano connessi alla stessa rete Wi-Fi. Il primo passaggio sarà naturalmente quello di scaricare video musicali da YouTube in formato audio sul nostro computer, utilizzando un sito web, una applicazione installabile sul computer, o una estensione tra le tante messe a disposizione da quasi tutti i principali browser. A questo punto bisogna scaricare una app che si chiama Emit sull’Android, e il corrispondente server sul PC. Scaricato e lanciato quest’ultimo, bisogna spuntare la casella Server Running, e cliccare su Add Dir per scegliere le cartelle dove ci sono i files da condividere con l’Android. A sua volta sull’Android, dopo aver scaricato la relativa app, se non parte in automatico il riconoscimento del server, dovremmo farlo manualmente: basterà selezionare Add Server e scrivere l’indirizzo wi-fi del nostro PC (che si può trovare semplicemente digitando ipconfig nel prompt dei comandi). Può sembrare complicato, ma a questo punto ci appariranno sul nostro smartphone o tablet i files che condividiamo col computer, e che potremo tranquillamente ascoltare in caso di MP3. L’unico difetto di questo sistema è che ogni tanto può esserci un problema di buffering, ovvero ogni tanto a riavviare l’ascolto ci può essere qualche secondo di attesa: ma Emit funziona bene, e con pochi passaggi offre un’ottima qualità di utilizzo dei files.

SCARICARE MP3 DA YOUTUBE DIRETTAMENTE SU UNO SMARTPHONE O TABLET ANDROID

Molti a questo punto diranno, ma non si può fare tutto direttamente sul mio Android?? Naturalmente, esistendo app per qualunque tipo di cosa, non poteva mancarne una per scaricare MP3 da YouTube: a ognuno poi la libertà di utilizzare il metodo preferito, ma se si vuole avere direttamente gli MP3 sul nostro tablet o smartphone, questa è la soluzione ideale. Si tratta di scaricare una app chiamata TubeMate: non essendo presente sul Google Play Store, bisogna scaricare il relativo file APK, e poi procedere all’installazione manuale. In questo caso dovremmo abilitare il nostro Android ad apps “non ufficiali”, e per far questo basterà andare su Impostazioni-Generali-Sicurezza, e di flaggare sulla voce Sorgenti Sconosciute, permettendoci così di proseguire con l’installazione di Tubemate: non preoccupatevi, non causerà nessun danno al vostro Android! A questo punto lanciate l’app, e magicamente TubeMate sembrerà simile a YouTube, con l’aggiunta di una freccia verde in fondo allo schermo che, cliccata, vi darà le varie opzioni per il download del video che state vedendo in quel momento. A questo punto, dopo aver scaricato il video di uno dei nostri gruppi o cantanti preferiti, potremmo decidere di volere semplicemente il formato mp3, e per fare questo sono sufficienti pochi passi. Torniamo su TubeMate e nella voce menu andiamo sui nostri download, scegliendone uno: basterà cliccarci sopra e si apriranno una serie di opzioni, nello specifico Converti a MP3, e Salva a MP3. Se scegliamo quest’ultima operazione, il nostro file video verrà automaticamente salvato in formato audio MP3, ma eventualmente in qualche caso si dovrà convertire il formato utilizzando un’altra app, che si può trovare tranquillamente sul Google Play Store e che si chiama MP3 Media Converter: non preoccupatevi, è un procedimento semplice e che, come detto, non capita troppo spesso! A questo punto potrete tranquillamente sentire i vostri file musicali su qualunque lettore musicale di Android.

Avete quindi due opzioni per scaricare file MP3 da YouTube e ascoltarli sul vostro Android, comunque sappiate che una non esclude l’altra. A seconda delle vostre preferenze può essere più comodo utilizzare il PC, o fare tutto sul vostro Android, ma adesso cosa aspettate? Convertire in formato MP3 da YouTube non è mai stato così facile…

Telefonia Nessun commento