Parlare con operatore TIM

Hai un problema con il credito residuo, ti hanno attivato servizi non richiesti o vuoi chiedere informazioni dettagliati sui costi? Chiamare il servizio di assistenza clienti Tim è la soluzione più immediata, purtroppo parlare con un operatore è diventato davvero complicato, tanto che spesso l’opzione è disabilitata.

L’assistenza clienti Tim si basa su diversi canali che vanno dal 119, al sito, alle app e ai social, all’interno di ognuno di essi esistono diverse opzioni, guide e indicazioni con cui si cerca di ovviare a qualsiasi problema e solo in casi proprio estremi consentono di parlare con un operatore vero e proprio.

Qualsiasi sia la vostra esigenza e volete necessariamente parlare con un operatore Tim, ecco delle indicazioni che possono essere utili a tale scopo.

Numero assistenza clienti: 119

Il numero dell’Assistenza telefonica Tim è il 119, gratuito per i clienti, componendolo una voce registrata vi elencherà una lunga serie di opzioni e a seconda delle vostre necessità dovrete premere sulla tastiera il numero più attinente alle vostre necessità. La sequenza dei numeri cambia periodicamente e spesso l’opzione per parlare con un operatore non viene neanche nominata. Per cercare di trovarla provate con l’assistenza tecnica o quella commerciale. Per quanto riguarda quest’ultima la sequenza di numeri da fare è: 2-3-3-5-0. Se proprio non avete altre opportunità premete il tasto relativo al furto e blocco della sim, in questi casi vi risponderà un operatore, che in base alle sue competenze e cortesia potrebbe rispondere alle vostre esigenze anche se non sono relative al furto oppure riattaccare. Attualmente la combinazione per segnalare il furto è: 2-4-4. Da sottolineare che per riuscire a parlare con l’operatore è fondamentale contattare il 119 tra le 8 e le 20. Questo tipo di contatto prevede anche un servizio chiamato 119 sms che invita a inviare un normale messaggio di richiesta d’aiuto, che in alcuni casi potrebbe portare a essere contattati da un operatore.

Facebook

La pagina ufficiale di Tim su Facebook è uno strumento utile per riuscire a parlare con un operatore. Infatti basta inviare un messaggio privato con un numero di telefono, nome, cognome, codice fiscale dell’intestatario della linea telefonica e la richiesta di assistenza, e nel giro di poco tempo un operatore provvederà a contattarvi. Nel testo del messaggio è necessario anche scrivere #TIMmobile per indicare per quale tipo di telefonia è rivolta la richiesta di assistenza. Per poter usufruire di tale servizio è essenziale avere un account sul social network.

Twitter

Un altro valido strumento per avere delle risposte immediate alle segnalazioni, richieste di aiuto e informazioni è Twitter. Naturalmente per accedervi è necessario avere un account personale sulla piattaforma, diventare follower della pagina Tim ufficiale e scrivere un tweet a: @TIM4UAlessio, @TIM4UGiulia @TIM4UStefano e @TIM4ULuca. Questi operatori online sono pronti a fornire chiarimenti e assistenza sui problemi relativi al #TIMmobile. Per essere ricontattati è necessario inviare un messaggio privato con numero di telefono, i dati anagrafici e il motivo per cui si chiede aiuto.

Sito ufficiale: www.tim.it

I clienti Tim possono registrarsi all’area 119 selfservice, presente sul sito dell’operatore telefonico e accedere tramite la pagina MyTim Mobile al proprio account personale, dove è presente il riepilogo delle offerte attive, il credito residuo e tutte le informazioni sulla propria linea. Per chiedere assistenza si può cliccare a lato della pagina sul tasto Hai bisogno di aiuto? E aprire una chat con un operatore. Quindi si può scrivere un messaggio, indicando la propria richiesta e inserendo un numero per essere contattato. È opportuno segnalare che il portale Tim presenta una sezione dedicata all’assistenza clienti, con un menù suddiviso per argomenti, per ognuno dei quali sono presenti soluzioni per qualsiasi problema e che spesso la loro consultazione può essere molto utile a trovare le domande ai propri dubbi e problematiche varie.

App 119 dell’area clienti

Scaricando l’apposita app 119 sul proprio telefonino, è possibile accedere all’area clienti e contattare cliccando sul tasto dedicato a Twitter o Facebook un operatore.

Negozio Tim

Coloro che non hanno familiarità con il computer e non vogliono aprire account sui social network, qualora non riescono a parlare tramite telefono, per qualsiasi esigenza possono rivolgersi ad un qualsiasi centro Tim, che provvederà a fornire tutte le informazioni necessarie relativamente a qualsiasi genere di problema e qualora fosse necessario anche a metterla in contatto con un operatore Tim.

Telefonia Nessun commento