Come installare WhatsApp

WhatsApp è la più nota applicazione di messaggistica istantanea utilizzabile dagli utenti che possiedono sul proprio device, il collegamento ad Internet. Questo articolo si propone di spiegare, in maniera semplice, come installarla sul proprio smartphone. Cercheremo dunque, di andare per gradi e spiegare, in base ai diversi sistemi operativi, la procedura di installazione.
Come istallare WhastApp su iPhone

L’iPhone utilizza il sistema iOS e per installare WhatsApp si parte dalla versione 4.3 e successive. Si procede in questo modo:
-cercare l’icona App Store (sfondo azzurro con la lettera A), una volta aperta, in basso si trova la sezione “cerca”, cliccarvi sopra, digitare WhastApp e cerca;
-il primo risultato sarà WhatsApp Messenger (icona verde con la cornetta telefonica bianca, cliccare sull’icona per accedere all’applicazione e poi installa;
-comparirà la richiesta di inserimento della password dell’ID Apple (l’account che è necessario creare quando si attiva il proprio iPhone), oppure, per chi possiede un modello iPhone 5S o superiore, sarà richiesto di passare il dito sul sensore Touch ID;
-terminata questa operazione comparirà immediatamente l’icona di WhatsApp che conferma l’avvenuta installazione e da questo momento è possibile iniziare ad usarla

Come installare WhatsApp su Android

Per gli smartphone che utilizzano il sistema operativo Android la procedura è questa:
-cercare l’icona Play Store, cliccare e aprire, quindi in alto sulla barra di ricerca, digitare WhatsApp Messenger;
-troverete subito l’App, e per scaricarla basterà cliccare prima installa e poi accetto;
-appena terminato il processo di download, cliccare sul pulsante Apri e seguire la procedura di registrazione per creare l’account;
-cliccare su Conferma e continua, digitare il proprio numero di cellulare (con il prefisso internazionale, per l’Italia +39) e premere per 2 volte Ok così da avviare la procedura di verifica;
-alla fine del processo di verifica l’account risulterà attivo e arriverà un SMS con un codice di verifica da inserire manualmente;
-se invece l’attivazione non dovesse essere riuscita, si può cliccare sul pulsante Chiamami per conoscere il proprio codice di verifica;
-una volta espletate queste procedure, si può iniziare a creare il proprio account WhastApp scegliendo il nome o il nickname con cui farsi visualizzare dagli altri utenti e una foto per l’immagine del proprio profilo;
-cliccare ora sul tasto Successivo (in alto a destra) e poi su Avanti, e da questo momento WhatsApp può essere utilizzata

Come installare WhatsApp su BlackBerry

Per installare WhatsApp sui dispositivi BlackBerry è necessario avere sul proprio dispositivo il Black Berry 10 Software Release 10.0.10.82 o superiore. L’installazione può essere effettuata dall’App Store del dispositivo o dal browser web.

Dall’AppStore:
-dal menu principale del Black Berry accedere all’App World, quindi al browser e digitare nella ricerca WhatsApp;
-il primo risultato sarà WhatsApp Messenger, cliccare e quindi fare tap su Download;
-terminato il Download si aprirà una finestra in cui si dovrà digitare il Black Berry ID, l’email e la password;
-se la procedura è andata a buon fine, troverete l’App nella cartella Download o direttamente nel menu principale

Dal web:
-aprire direttamente dal browser del vostro dispositivo la pagina http://whatsapp.com/ota e cliccare su download;
-al termine del download uscire dal browser, spostarsi su menu, selezionare Download e aprire WhatsApp;
-a questo punto non resta che seguire le istruzioni per l’implementazione finale

Come installare WhatsApp su Windows Phone:

In questo caso è possibile scaricare WhatsApp sugli smartphone Windows Phone a partire dalla versione 7.5 in poi. Ecco come fare:
-accedere al Windows Phone Store e nella barra di ricerca, in alto, digitare WhatsApp, che compare come prima scelta;
-cliccare su installa ed eseguire il download, poi cliccare sul pulsante con la bandierina di Windows che fa ritornare al menu principale;
-da qui selezionare l’icona di WhatsApp e seguire passo dopo passo la procedura per la verifica del numero e in seguito le istruzioni per creare il profilo;

Come installare WhatsApp su tablet Android:

Per quanto riguarda i tablet con sistema operativo Android, installare WhatsApp è un’operazione che richiede una procedura differente, considerando che alcuni tipi non permettono di utilizzare una scheda SIM. Bisogna assolutamente non dimenticare che non è possibile utilizzare lo stesso numero per attivare WhatsApp su due dispositivi diversi. Ecco come fare:
-aprire il browser Chrome e collegarsi al sito whatsapp.com/android, quindi cliccare su Download Now;
-affinché l’installazione vada a buon fine, si deve operare manualmente e per farlo bisogna entrare nella sezione ImpostazioniSicurezzaOrigini sconosciute (che va spuntata), ciò vi consentirà di scaricare il file APK (file di origine sconosciuta e non proveniente da Play Store);
-il file APK sarà visibile nelle notifiche di Android (WhatsApp.apk), cliccando sul quale si avvierà l’installazione di WhastApp (cliccare prima su Avanti, poi su Installa e quindi Fine), oppure andare direttamente nella app Download e procedere come descritto;
-da questo punto in poi si avvia la configurazione cliccando sulla App, poi su Continua, ignorando gli avvisi di incompatibilità e cliccando direttamente Ok;
-il numero di cellulare da inserire per la verifica dovrà essere diverso da quello utilizzato per il vostro smartphone

Come installare WhatsApp su iPad
Anche per iPad è necessaria una procedura non standard con 2 metodologie : WhatsApp Web, che però funziona solo con l’ausilio di un iPhone su cui è già in uso WhastApp, oppure attraverso un processo di sblocco chiamato Jailbreak che consente di installare App che non provengono dall’App Store. In quest’ultimo caso bisogna conoscere la versione di iOS installata sul dispositivo.

Telefonia Nessun commento